Chi siamo

L'Associazione per la Tutela delle Tradizioni Popolari del Trapanese si è costituita nel giugno del 1982 con il preciso impegno di sviluppare e promuovere tutte le iniziative tendenti alla sensibilizzazione dell'opinione pubblica sui temi legati alla tutela delle tradizioni popolari e all'elevazione culturale in generale.

Il cammino dell'Associazione, presentatosi all'inizio irto degli ostacoli che si incontrano in qualsiasi gruppo associativo, è continuato grazie all'impegno dei soci che ne hanno consentito, fin qui, la sopravvivenza.

Il primo impegno ha riguardato il recupero dei Mulini a vento che hanno dato, in passato, vita alle saline ed ai salinari trapanesi, e successivamente l'avvio alla realizzazione del museo del Sale di Nubia e alla ripresa del lavoro nelle saline.

Hanno fatto seguito la mostra fotografica sui Bagli dell'agro ericino, la conferenza e la mostra sui tesori nascosti di Trapani, la mostra sulle torri costiere, il convegno sul territorio, la rassegna regionale dei pupi siciliani, la conferenza con mostra dia-fotografica sui Misteri di Trapani, l'organizzazione del ' Premio di poesia dialettale siciliana Trinacria ', la Mostra documentaria su ' I fasci Siciliani 1892-94 ' e la Mostra sulle ' Torri Costiere della provincia di Trapani ' in collaborazione con la Soprintendenza ai BB.CC. e AA. di Trapani.

L'Associazione, ancora, ha organizzato, nel periodo di Carnevale, sfilate carnascialesche per le vie cittadine, con falò dei ' Nanni ' e manifestazioni in costume per i bambini alla Villa Margherita     ( Premio ' Mascherina d'argento ' ) con la partecipazione di numerose scolaresche, di varie associazioni culturali e di cittadini trapanesi.

Dal 1987 ad oggi, l'Associazione per la Tutela delle Tradizioni Popolari del Trapanese ha organizzato, annualmente, Corsi di Cultura con particolare attenzione agli aspetti archeologici, ai beni storici ed artistici del trapanese, alla poesia siciliana, all'architettura, all'artigianato, alle tradizioni, alla cultura materiale, alle fortificazioni, ai poeti e agli scrittori della nostra provincia, alle maestranze, alle Corporazioni ed alle Confraternite, ai Fasci Siciliani, ai Trapanesi illustri, al teatro siciliano, ai miti ed ai riti in Sicilia ed altro ancora, nonchè alla organizzazione di escursioni in provincia, in Sicilia, in Italia, in Africa, in Spagna, in Polonia, a Mosca e a S. Pietroburgo, Tour delle Capitali delle Repubbliche Baltiche, Malta.

La pandemia di Covid 19 che ha interessato Italia per tutto il 2020 ha costretto l'Associazione ad interrompere lo svolgimento delle attività programmate a decorrere dal 1° marzo 2020 e ciò presumibilmente si protrarrà anche per il 2021 in attesa che la situazione sanitaria nazionale possa migliorare.
In tali condizioni ed in attesa che la situazione si evolva favorevolmente i soci, manifestando attaccamento ed interessamento per il sodalizio, hanno lo stesso voluto versare la quota associativa per l'anno 2021 consentendo di affrontare in tal modo le spese correnti relative alla locazioe della sede. 

Dall'inizio dell'anno sociale 2011 l'Associazione, il suo programma e le sue attività previste e svolte, sono state riportate su Internet sul sito dedicato alla stessa a cui si può liberamente accedere digitando:

Associazione Tutela Tradizioni Popolari Trapanesi o in alternativa: attpt.siciliambiente.it

Con l'inizio del 2013 il sito, pur conservando la sua impostazione generale, si è arricchito delle sezioni '' Archivio anni precedenti e ricerca '' e '' Bacheca '' dove si potrà leggere rispettivamente quanto detto nel corso dei vari incontri degli anni 2011,  2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019 2 2020 nonchè visualizzare gli avvisi e le comunicazioni relative alle attività svolte o che saranno svolte nel 2020 ed effettuare la ricerca su un  tema che interessa.

 

Switch to Day Switch to Night